Ormos Marathokambos

Ormos Marathokambos

Ormos Marathokambos è un piccolo paese di pescatori lungo la costa meridionale di Samos. La grande spiaggia e la sua posizione la rendono molto piacevole.

Ormos Marathokambos è un piccolo paese di pescatori che si trova lungo la costa sudoccidentale di Samos, ai piedi della montagna Kerkis, a 40 chilometri da Vathi e 30 chilometri dall’aeroporto dell’isola.

il villaggio di Ormos Marathokambos ha un porto e una grande spiaggia sassosa, molto tranquilla, dove si trovano ristoranti di pesce fresco e diversi locali notturni dove divertirsi.

Nelle vicinanze del borgo andando verso l’interno dell’isola di Samos si trova Marathokambos, un grande villaggio agricolo circondato da mulini a vento, mentre verso ovest si trovano Votsalakia e Kambos, due paesi molto vicini tra loro con relative spiagge di sabbia, collegate anche con Karlovasi tramite pullman.

Lontana dalla folla dei turisti, questa parte dell’isola racconta la Grecia originale ed è ricca di villaggi tradizionali nascosti nel bosco e siti storici e archeologici.

A Ormos Marathokambos il lungomare diventa pedonale dopo l’ora di pranzo così il visitatore può ammirare il pittoresco panorama, l’ambiente naturale e il villaggio autentico nel modo più rilassato possibile.

Se scegliete questo borgo per il vostro soggiorno sappiate che gli hotel, gli appartamenti in affitto e le case vacanze offrono prezzi molto convenienti.

Oltre alla spiaggia del paese a breve distanza si trovano molte spiagge famose come Velanidia, Votsalakia, Psili Ammos, Limionas. 

Da Ormos Marathokambos vi potete imbarcare per la piccola e bellissima isola di Samiopoula, ideale per escursioni di un giorno.

Da non perdere

  • Baia di Pefko. Tra Ormos Marathokambos, Koumeika e Skoureika ci sono numerosi sentieri tutti da scoprire, magari in moto o in jeep, che arrivano in caletta praticamente deserte. Si segnala in particolar modo la baia di Pefko.
  • Grotta di Pitagora. Il matematico Pitagora, perseguito dal tiranno Policrate, si rifugiò qui prima di andare in esilio. Si trova a 5 chilometri da Marathokombos, ma è ben nascosta e difficile da trovare. Seguite la strada che porta alla chiesa dedicata alla Madonna dei Quaranta Scalini.
  • Escursione a Kalithea e Drakei. Verso ovest, dopo la spiaggia Psili Ammos, si va alla scoperta degli angoli più remoti e incontaminati dell’isola. Salendo per sentieri ripidi dai quali ammirare un paesaggio unico e incantevole, soprattutto al tramonto, si riscende nelle vicinanze di Paleochori, dove ci sono delle calette deserte davvero stupende. Andando verso Nord si raggiunge Kalithea, un villaggio vicino una foresta dove è sita la grotta con chiesetta della Panagia Makrini, la Vergine Lontana. La strada principale che attraversa la foresta arriva fino a Drakei, un piccolo centro con 4 taverne dove ristorarsi a 18 chilometri da Psili Ammos.

Dove dormire a Ormos Marathokambos

Cerchi un Hotel a Ormos Marathokambos? Clicca qui per vedere tutti gli alloggi disponibili a Ormos Marathokambos