Quando andare a Samos

Il periodo migliore per andare a Samos è da aprile a ottobre quando le temperature sono ideali per un bagno. Luglio e agosto sono mesi molto affollati.

Quando andare a Samos

Samos è influenzata da un clima mediterraneo con estati calde, secche e accarezzate dalla brezza del Meltemi e inverni miti e piovosi.

Il periodo migliore per andare a Samos, un po’ come in tutte le isole greche che si trovano nel Mar Egeo, è da aprile a ottobre, quando si concentrano la maggior parte delle 3 mila ore di sole all’anno che si registrano sull’isola.

Luglio e agosto sono i mesi più popolari tra i vacanzieri: le temperature raggiungono i 35 gradi, con picchi che si avvicinano ai 40, il mare è caldo e affollato e i prezzi sono leggermente più alti.

A settembre e ottobre le temperature si abbassano restando comunque piacevoli e la folla dei turisti lascia l’isola.

Durante i mesi invernali a Samos piove molto viste le sue alte montagne che bloccano le nuvole sul territorio dell’isola anche se le temperature restano sempre piacevoli.

Dalla prima metà di maggio fino alla prima metà di giugno le temperature cominciano a salire e le giornate sono piacevoli e piene di sole.